Soluzioni per il settore edile


Il gruppo elettrogeno è molto usato in edilizia. Che sia un cantiere stradale, la costruzione di una casa o industria, l’impresa edile ha sempre fra le sue attrezzature uno o più gruppi elettrogeni.

LA SFIDA

Il trasporto delle attrezzature da un cantiere all’altro richiede machine molto robuste, facilmente caricabili su camion e facili da movimentare all’interno del sito di costruzione.
L’addetto andrà a collegare al generatore di corrente diverse attrezzature come betoniera, intonacatrice, smerigliatrice, trapani, fresatrici, levigatrici, seghe, avvitatori etc..
L’accensione del generatore deve essere pertanto un’operazione facile e veloce.

LE SOLUZIONI

Genmac offre gruppi elettrogeni per cantieri con struttura rinforzata, equipaggiati con pratiche tasche bilaterali per il sollevamento a forche, studiate in modo che sia possibile prendere il generatore sia dal lato lungo che dal lato corto, nella massima sicurezza. Il gancio di sollevamento centrale è un ulteriore punto per il sollevamento ma soprattutto consente, quando necessario, di appendere il generatore alla gru a fine giornata, per evitarne il furto. Il quadro di comando con 5 prese, provviste di protezione, permette di alimentare contemporaneamente le diverse attrezzature utilizzate nel cantiere. Evitando di collegare quadri di distribuzione esterni. I generatori Genmac, robustissimi e pronti all’uso, sono forza lavoro in più sul cantiere!

E’ bene ricordare che in Europa la normativa sulle emissioni prevede che I generatore di corrente utilizzati in cantiere montino motore Stage 3A, la scelta della motorizzazione è quindi molto importante per evitare sanzioni.